lunedì 24 giugno 2013

INDIA PALACE-ristorante indiano nel cuore di (PISA)

Dopo 4 giorni in cui il cibo ha un ruolo quotidiano davvero marginale e tristino (almeno per Lei, visto che Lui a Firenze, per pranzo ha mangiato insalata di farro& trippa) l'obiettivo di questo venerdì sera è: il  CIBO!
Dopo qualche indecisione, l'illuminazione quasi mistica: ristorante indiano! Ma proviamone uno diverso, quello in via Massimo d'Azeglio (n°17-parallela a Corso Italia, a pochi metri da Piazza Vittorio Emanuele) per esempio!
Così andiamo, lasciamo la macchina a Porta a Lucca, zona stadio, insomma..maciniamo diversi chilometri, attraversiamo tutto il centro e la fame si fa sentire prepotente...
Eccoci, l'ambiente non è raffinato come il ristorante Indiano di via Roma, ma è molto più rilassante, il menù ci sembra più immediato e semplice, abbondano le specialità con solo verdure e il personale è molto gentile e simpatico.


Per iniziare Lei prende subito un succo al Mango e non sbaglia! A distanza di giorni il ricordo di quel succo la  fa trasalire, è troppo buono,  amo il succo di mango del ristorante indiano! Lui invece opta per un aperitivo alcolico, per la verità la gradazione deve essere (fortunatamente) bassa, è fatto con sciroppo di zucchero di canna e zenzero, ha un sapore insolito ma non ci dispiace, insieme all'aperitivo ci viene offerto un vassoietto di salatini, sembrano piccoli rettangoli di pasta fritta (ma non come la nostra, la consistenza è più "biscottata") da accompagnare con due salse, una scura (una composta di frutta davvero ottima) e una a base di yogurt.

Come antipasto Lui sceglie i Samosa Vegetariani. Sono degli involtini fritti ma leggerissimi con all'interno verdura (patate, piselli e spezie) mentre Lei avendo scelto il Menu' Vegetariano si trova (con sommo gaudio) al cospetto di un bel piattino pieno di quasi tute  le specialità vegetariane dell'antipasto in menù! 
Tutto è buono, leggero, speziato al punto giusto (l'indiano dove andiamo di solito -andavamo?!-spezia molto, molto di più, ma noi preferiamo questa speziatura più leggera ed equilibrata, che guida i sensi in un percorso esotico senza però stravolgerli).

Come primo/secondo piatto Lui scelgie il Mix Tandoori, una selezione di pollo cucinato in vari modi, (Lei assaggia qua e là e gradisce moooolto, soprattutto quello verde è davvero buono!), e poi riso al limone (nimboo Rice). 
Mentre per Lei il Menù Vegetariano prevede il Nan, un pane sottile di farina bianca, un bel piatto (in realtà un grazioso pentolino in rame) di verdure stufate, e riso bianco, tutto buono, e anche s ele porzioni a prima vista sembrano piccole in realtà si finsice solo per gola, perchè sono davvero abbondanti!
India Palace-la saletta ristorante
Il Menù Vegetariano prevede anche il dessert, ora non ricordo il nome ma questo dolce è stata un'esperienza quasi mistica, a parte la gentilezza di portarlo doppio (anche per Lui!) è stata davvero un pesniero gradito e apprezzato (è così che si fa e..anche il servizio è di qualità!) , ma questa sorta di budino di riso speziato e rallegrato con coriandoli colorati di zucchero e servito con dei piccoli dolcetti arancioni (probabilemnte al mango, adoro il mangooo), come cubetti di frutto ma con la consistenza di una torta, abbiamo gradito così tanto che... predniamo un altro dessert: gelato al Mango (ma va?!) con panna. Non aspettatevi il solito gelato, qui siamo in un'altro Mondo! Vediamo Buddha (e non solo perchè ce l'ho di fianco) e lo ringraziamo vivamente!!!

Ci hanno fatto regolare fattura e la spesa è stata di 45,oo euro.



facce da tandoori
_____________________
Il Ristorante INDIA PALACE è aperto a pranzo e cena, dalle 11,30 alle 23,00.
E' chiuso il lunedì a pranzo.
Per info date un'occhio QUI!
Se volete saperne di più sul meraviglioso mondo delle spezie, invece cliccate qua.....

***

E se ci andate per pranzo dopo potete andare a prendere un caffé al Keith café Pisa
così potete ammirare TUTTOMONDO di Keith Haring comodamente seduti (oppure potete sedervi sulle nuovissime panchine a onda appena messe dal Comune)




Noi invece abbiamo smaltito la cena camminando- girottolando tra le bancarelle delle Repubbliche Marinare (soprattutto Pisa - rappresentata dalla Gelateria de'Coltelli)  e Venezia, poi scivolando per Corso Italia, siamo andati sulla spiaggetta dell'Arno precisamente ad Argini&Margini e poi, risaliti, in piazza San Paolo all'Orto al carinissimo SOTTOBOSCO, ma di questi locali magari parleremo in un'altra ....puntata!!!

16 commenti:

  1. sai che non sono mai stata al ristorante indiano? sono certa che potrebbe piacermi! (io adoro il mango *_*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io non sono un'espertissima di cucina indiana, infatti di solito mi trovo in difficoltà a sciegliere, in questo ristorante ineve è stato tutto semplice e...buono!! l'avessi ora un succo di mango e i tuoi peperono ripieni!
      Grazie Laura!
      ;***

      Elimina
  2. ...ciao cara...anche io non sono mai stata in un ristorante indiano...non sono molto da spezie...anche se adoro i sapori forti ad esempio della cucina messicana...
    xoxo
    vendy

    RispondiElimina
  3. VENDY:

    sono sicura che questo ristorante piacerebbe anche a te, usano le spezie nel modo migliore, davvero..!
    e poi le spezie hanno molte proprietà che fanno bene a salute e bellezza!

    bacio

    RispondiElimina
  4. Sai che non ho mai provato il cibo indiano? Anche se mi sa che mi piacerebbe perché mi piacciono le spezie, il curry... Mmm mi sa che proverò! ;) Bacioni
    Fabiola

    wildflowergirl
    Facebook page

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaaa! e poi fammi sapere! poi il curry fa benissimo alla salute, e ti consiglio i dolci, sono favolosi!

      Elimina
  5. Sai cara che non sono mai andata a mangiare al ristorante indiano? Da come descrivi questo dove siete stati voi mi sembra proprio un'esperienza da fare!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Propio così, consigliatissimi...e poi i dolciiii!

      Elimina
  6. Io andai una volta in un ristorante indiano, a Torino. Ora ne hanno aperto uno anche a Savona, che mi hanno detto si mangi molto bene, per cui non vedo l'ora di andarci. A me piace molto cambiare e provare sapori nuovi, poi ricordo che quell'indiano a Torino mi piacque molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace cambiare e provare cose nuove, la cucina indiana poi è molto raffinata, e mentre mangiavo mi sembrava di fare un viaggio, sarà che avevo davvero taaanta fame, ma credo che dipenda anche da quei bellissimi sapori.. quando ci vai poi fammi sapere com'è andata, ciao enza, baci!

      sere

      Elimina
  7. Non amo la cucina indiana... tutte quelle spezie mi spaventano :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato perchè soprattutto zenzero, curry e comino fanna davvero bene alla salute..

      Elimina
  8. Me piacerebbe molto conoscere!

    http://www.cultureandtrend.com/

    RispondiElimina

...buon appetito!